Attività

La missione del Piccolo Principe

Migliorare la qualità della vita di bambini affetti da disabilità per regalare loro un futuro diverso...

  • Promuovere e organizzare attività di riabilitazione sociale idonee a favorire l'inserimento dei diversamente abili, in ogni stadio del loro sviluppo, nel maggior numero possibile di aggregazioni presenti nella società;
  • Sostenere i familiari dei bambini e dei giovani diversamente abili al fine di alleviare l'onere psicologico, nonché di indirizzarne e coordinarne l'attività di recupero;
  • Promuovere la formazione dei professionisti che a vario titolo operano nel settore della Disabilità Infantile;
  • Collaborare con le strutture sanitarie, riabilitative, sportive e sociali presenti sul territorio, al fine di favorire la presa in carico globale del bambino;
  • Collaborare con gli istituti scolastici per coordinare con essi le attività educative;
  • promuovere l'uso corretto degli strumenti di riabilitazione e diffondere la loro piena conoscenza fra i genitori, i familiari ed i tutori per agevolare i soggetti diversamente abili;
  • sensibilizzare l'opinione pubblica al fine di sviluppare una più attenta coscienza sociale.
Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le nostre attività sono orientate a:

  • potenziare e mantenere autonomie personali
  • costruire abilità cognitive funzionali
  • sviluppare abilità socio - relazionali
  • sviluppare forme di comunicazione alternative al linguaggio
  • programmare attività motorie individualizzate
  • promuovere attività integranti nel territorio

Alle famiglie il centro offre:

  • valutazione psico educativa
  • elaborazione del Progetto Educativo Individualizzato
  • interventi educativi individuali
  • collaborazione con le scuole per la definizione di un piano coordinato ed integrato di apprendimento
  • intervento di rete con le strutture sanitarie e riabilitative di riferimento per ogni bambino
Clicca sulle immagini per ingrandirle
I nostri collaboratori

Il Centro Socio Educativo Piccolo Principe si avvale della consulenza di specialisti nel settore della disabilità infantile al fine di studiare e progettare, insieme all'equipe del centro, la valutazione diagnostica e psico-educativa dei bambini, elaborando per ciascuno un piano di lavoro individualizzato (PEI).
L'attività di consulenza, effettuata con cadenza trimestrale, progetta, in relazione ai PEI in vigore, interventi e tecniche personalizzate, oltre a svolgere un'azione complessiva di formazione degli educatori, aggiornamento e verifica sui programmi svolti.

  • Dott.ssa Ljanka Dal Col - Psicologa e dottore di ricerca in Psicologia dell'educazione e delle disabilità - Agordo (BL). Ha studiato e lavorato a Boston presso il NECC (New England Center for Children), un centro specializzato nel trattamento di bambini con disturbi pervasivi dello sviluppo. Oggi svolge la propria attività presso il Laboratorio Psicoeducativo di Agordo (BL).
  • Dott.ssa Marilena Pedrinazzi - Terapista della Riabilitazione Motoria - Milano. Abilitata alla pratica della Metodica riabilitativa Vojta, si è formata presso l'Institutes for Achievement of Human Potential di Philadelphia (USA). Membro del Comitato Scientifico dell'ABC(Associazione Bambini "Cri du Chat). Socia onoraria della AIDM (Associazione Italiana Donne Medico).
  • Prof. Angelo Luigi Sangalli - Pedagogista - Bergamo. Ha ricoperto incarichi di Direzione e Coordinamento in numerosi centri di riabilitazione Sociale di Bergamo e Trento. Docente di "Pedagogia speciale" presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Verona e autore di diversi atti e pubblicazioni tra i quali "La riabilitazione precoce nel bambino cerebroleso".
  • Dott.ssa Cesarina Xaiz - Psicomotricista e terapista della famiglia di scuola sistemica - Agordo (BL). Ha fondato e lavora presso il Laboratorio Psicoeducativo di Agordo, un centro per la diagnosi, la valutazione e il trattamento dei bambini autistici e con disturbi dello spettro autistico.